Pubblicato da: rainbowman56 | 20 novembre 2014

Adrian by Mikołaj Perełkiewicz Photography

Originally posted on FASHIONABLY MALE:

Adrian by Mikołaj Perełkiewicz PhotographyAdrian by Mikołaj Perełkiewicz PhotographyAdrian by Mikołaj Perełkiewicz PhotographyAdrian by Mikołaj Perełkiewicz PhotographyAdrian by Mikołaj Perełkiewicz PhotographyAdrian by Mikołaj Perełkiewicz PhotographyAdrian by Mikołaj Perełkiewicz PhotographyAdrian by Mikołaj Perełkiewicz PhotographyAdrian by Mikołaj Perełkiewicz Photography

We are very pleased to exhibited the work with Adrian at Fashion Color Modeling Agency by Mikołaj Perełkiewicz Photography. Here’s the story behind the lens: “So, I invited Adrian, which is a friend of mine, to my place, to make some photographs. I wanted to try something new to me. I normally do some blach/white simple images. I was nice to spend time talking and taking a pictures.” Quoted Mikołaj. The final work is very outstanding.

View original

http://velies.blogspot.it/2014/11/la-follia-del-prof-che-picchia-lalunno.html

Avrete sentito la notizia che ha avuto una certa eco in questi giorni: la scorsa settimana, un insegnante della provincia di Perugia avrebbe dapprima apostrofato con pesanti frasi omofobe un alunno “E’ una brutta malattia essere gay. Dico a te, tu ne sai qualcosa” e poi, di fronte alla reazione del ragazzo, di appena 14 anni, lo avrebbe aggredito fisicamente, calciandolo alle gambe, colpendolo alle spalle e, non pago, prendendolo per il collo. Ora, non è difficile che si scateni la solita giaculatoria dei distinguo, per cui l’insegnante, “in fondo in fondo…” e “bisogna vedere cosa è successo davvero, sai, dipende dal contesto…” (ecc. ecc.) E’ importante quindi non perdere di vista il punto fondamentale. Se la notizia fosse confermata, un insegnante avrebbe MENATO UN QUATTORDICENNE, cioè gli avrebbe messo le mani addosso. Quanto più in basso di così si può scendere, considerando che questo tizio dovrebbe essere un educatore?!? Il ragazzo gli ha risposto male (ipotizziamo)? E quello si mette a questionare con un ragazzino e, per averne ragione, GLI MENA?!? Inaudito. L’aggravante, naturalmente, è l’odio cieco espresso da questo signore contro i gay in generale e il suo allievo in particolare. Quanti altri episodi come questi sono necessari perché si prenda atto che nel 2014 (quasi 2015) in un paese come l’Italia esiste un’emergenza omofobia, al cui propagarsi contribuiscono tanti che si ritengono in buona fede? E se fossero davvero questi a soffiare involontariamente (o, come credo io, volontariamente) sul fuoco? Vergogna.

Pubblicato da: rainbowman56 | 17 novembre 2014

Ti stuprano? Sei una troia che te lo sei cercato

Originally posted on GENERAZIONE:

Ho passato due giornate intere a litigare contro numerosi utenti del web che si sono scagliati contro una ragazzina violentata dopo una serata in discoteca trascorsa con le amiche per festeggiare i suoi 18 anni. Lo stupro è un atto che lascia ferite indelebili su chi lo subisce, soprattutto durante il giorno più importante della tua vita, eppure molti non hanno avuto alcuna solidarietà verso una ragazza che ha trovato coraggio di denunciare un atto così vile che purtroppo accade a molte donne, che non trovano ugualmente coraggio di denunciare.

So che sono stata idiota a passare tutto il pomeriggio dietro persone grette ed ignoranti ma mi ha fatto imbestialire l’inciviltà del nostro paese. C’era gente che rideva dell’accaduto, gente che diceva che se lo meritava, gente che le faceva gli auguri a mo di sfottò o che diceva che aveva ricevuto il “doppio regalo” (lo stupro di gruppo), gente che addirittura le…

View original 1.238 altre parole

Pubblicato da: rainbowman56 | 17 novembre 2014

Ahi serva Italia…

Originally posted on Il lato fucsia della forza:

B2etylNIIAAgTkZ.jpg-largeL’immagine che vedete è estratta da un inserto del Corriere della Sera. Ed ecco cosa siamo diventati: il paese che ha la metà e oltre del patrimonio artistico mondiale e che fu patria del Rinascimento è divenuto un ricettacolo di cavernicoli (basta vedere come ha votato e come continua a votare il nostro elettorato, da Berlusconi ai due mattei).

Vorrei far notare anche che siamo un paese in cui le “radici giudaico-cristiane” sono viste come valore culturale imprescindibile per decifrare e comprendere la nostra società tutta.

Ed è così che ci siamo ridotti: un luogo abitato da gente che interpreta il mondo per pregiudizi, stereotipi e luoghi comuni. Siamo un popolo di ignoranti. E questo spiega il fatto che se vedi le Femen ad AnnoUno realizzi che i/le giovani presenti in studio si incazzano perché criticano il potere clericale e lanciano preservativi al pubblico (meritate Giovanardi, ve l’ho già detto?). Questo chiarisce come…

View original 71 altre parole

Pubblicato da: rainbowman56 | 15 novembre 2014

Tornare alle stelle

rainbowman56:

Condivido in oieno

Originally posted on Fabristol:

http%3A%2F%2F38.media.tumblr.com%2F6a52e11f7b18e08f8c4a72306ebac01d%2Ftumblr_nexn9mGsdq1r01w8mo1_12801539311417Sì è vero siamo poco più di un accidente dell’evoluzione di una branca dei primati. Se non fosse stato per quell’asteroide 65 milioni di anni fa non saremmo qui. E se quella Rift Valley non si fosse formata i nostri antenati non avrebbero una posizione eretta. Siamo mammiferi certo, e con tutti gli animali inclusi artropodi e molluschi condividiamo l’80% del nostro DNA. Negli ultimi anni abbiamo scoperto che non siamo gli unici ad usare l’intelligenza, la logica e perfino a contare nel regno animale. Le alte capacità cognitive, che tanto ci rendevano orgogliosi, sono in realtà più comuni di quanto si creda. Le nostre azioni non sono (forse) frutto del libero arbitrio anche se allo stesso tempo la Drosophila melanogaster pare (forse) ce l’abbia (http://io9.com/the-crazy-device-that-shows-fruit-flies-have-free-will-1459261376). E allora non abbiamo ancora capito se il libero arbitrio veramente esista in natura. Per molti versi restiamo sempre dei mammiferi i cui desideri…

View original 277 altre parole

Pubblicato da: rainbowman56 | 15 novembre 2014

NEON KNIGHT BY RAINER TORRADO

Originally posted on FASHIONABLY MALE:

Masterfully well done is what we share the photographer who lives in Paris Rainer Torrado. His muse is model Andres Sanjuan guapisimo UNO ModelsMasterfully well done is what we share the photographer who lives in Paris Rainer Torrado. His muse is model Andres Sanjuan guapisimo UNO ModelsMasterfully well done is what we share the photographer who lives in Paris Rainer Torrado. His muse is model Andres Sanjuan guapisimo UNO ModelsMasterfully well done is what we share the photographer who lives in Paris Rainer Torrado. His muse is model Andres Sanjuan guapisimo UNO ModelsMasterfully well done is what we share the photographer who lives in Paris Rainer Torrado. His muse is model Andres Sanjuan guapisimo UNO ModelsMasterfully well done is what we share the photographer who lives in Paris Rainer Torrado. His muse is model Andres Sanjuan guapisimo UNO ModelsMasterfully well done is what we share the photographer who lives in Paris Rainer Torrado. His muse is model Andres Sanjuan guapisimo UNO ModelsMasterfully well done is what we share the photographer who lives in Paris Rainer Torrado. His muse is model Andres Sanjuan guapisimo UNO ModelsMasterfully well done is what we share the photographer who lives in Paris Rainer Torrado. His muse is model Andres Sanjuan guapisimo UNO Models

Masterfully well done is what we share from the photographer who lives in Paris Rainer Torrado. His muse is the beautiful model Andrés Sanjuan at UNO Models. His work includes excellent lighting and a professional edition, worthy to admire.

Photographer: Rainer Torrado
Assistant: Javier Casares
Model: Andrés Sanjuan(UNO Models)

View original

Pubblicato da: rainbowman56 | 15 novembre 2014

Sign language

Originally posted on BosGuy:

Sign LanguageLast week Matt K. posted this funny photo from the Big Easy.  I had to swipe it.

View original

Pubblicato da: rainbowman56 | 12 novembre 2014

We land on a comet today!

Originally posted on Why Evolution Is True:

Make your plans now to be free in two hours. As I woke up late today (6:30 a.m.), I got this bulletin in my CNN News feed, and was reminded that today is really a historic day for the human species:

Comet landing probe Philae has been released from orbiter Rosetta and has begun its 7-hour descent to land on the surface of Comet 67P, ESA says.

“There is no going back now,” the agency said after the spacecraft’s lander was released for its trip to the surface.

How exciting! Last August I wrote a longish post describing the European Space Agency’s mission to land a space probe on a comet, and you can read all about that here. All has gone well so far. As I mentioned (read the earlier piece), the orbiter Rosetta will release a 100-kg lander, Philae, which will touch down on the small comet and…

View original 592 altre parole

Pubblicato da: rainbowman56 | 12 novembre 2014

Rade Lazic for Real Magazine

Originally posted on FASHIONABLY MALE:

Rade Lazic for Real MagazineRade Lazic for Real MagazineRade Lazic for Real MagazineRade Lazic for Real MagazineRade Lazic for Real MagazineRade Lazic for Real MagazineRade Lazic for Real MagazineRade Lazic for Real MagazineRade Lazic for Real MagazineRade Lazic for Real MagazineRade Lazic for Real MagazineRade Lazic for Real MagazineRade Lazic for Real MagazineRade Lazic for Real Magazine

Austrian fitness model Rade Lazic returns to the stage where poses sexy, confident and determined to fall in love, photography is Dejan Milicevic for Real Magazine, the shot was at Falkensteiner Hotel Belgrade where we see Rade Lazic sexier than ever, casual and elegant dress for that dream date.

View original

Pubblicato da: rainbowman56 | 12 novembre 2014

The 5 illogicalities of John Hawkin’s logical beliefs

Originally posted on The Daily Mush:

I ran across this article just the other day …

http://townhall.com/columnists/johnhawkins/2014/06/10/5-truths-youre-not-allowed-to-say-about-gays-in-america-n1849612/page/full

– took that long for it to show up in my life. It might take me five blog posts just to deal with his 5 “truths” – so bizarre is the man’s thinking.

5 Truths You’re Not Allowed To Say About Gays In America”

by one “John Hawkins | Jun 10, 2014” – it’s gotten “Share[s] on Facebook 3.3K” – popular, perhaps. But there’s some glaring problems with his analysis. So, I thought I’d help the man figure it out. First by noting for “5 truths” you can’t utter – here he is uttering them to the point of 3,300 Facebook shares alone. Who knows how many people read this? So who isn’t “Allowed” to say it? Beats me.
Anyway, it requires almost a sentence by sentence refutation … and yes, I plan on trying to track the…

View original 1.715 altre parole

Older Posts »

Categorie

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 134 follower