BoundlessRainbowLove

Sul profilo Instagram di Tommaso Zorzi, il quale è stato un partecipante del programma “Riccanza”, è stata pubblicata pochi giorni fa una foto, che riportava in modo totalmente anonimo un messaggio ricevuto da Tommaso dalla madre di un suo follower. Il messaggio era corto e ben chiaro: questa madre accusava il ragazzo di aver cambiato il figlio e averlo fatto diventare (non si sa in che modo) omosessuale.
Il messaggio andato dalla madre in questione riporta le seguenti parole: “Per COLPA sua mio figlio è diventato omosessuale in quanto lei sponsorizza apertamente questo stile di via DEVIATO e CONTRO NATURA. Non ha una coscienza? Non si rende conto del danno che fa ai ragazzini che la seguono? Si faccia un esame di coscienza e si vergogni. Rovinare le famiglie in questo modo.
Non si capisce bene quale sia il danno provocato alla famiglia, ma effettivamente per questa madre…

View original post 239 altre parole

Pubblicato da: rainbowman56 | 5 marzo 2019

HOT GUYS HAPPY TO BE OUTSIDE

Pubblicato da: rainbowman56 | 28 febbraio 2019

La scienza si fa coi dati, non con le emozioni.

A caccia di guai

Ecco un esempio pratico del motivo per cui il metodo di sopprimere la ricerca sgradita, propagandato dai social justice warriors / queer / postmodernisti americani e non, è controproducente. (L’ultimo caso di censura è qui,  e non lo commento perché mi porta fuori dal tema che ho scelto oggi)
Nel 2005 un gruppo di scienziati pubblicò una ricerca sui maschi bisessuali. Arruolò chiunque si definisse tale. Col pletismografo misurò poi la risposta di eccitamento (che è un riflesso involontario: l’aumento del volume del pene) di fronte a immagini porno gay maschili, eterosessuali, e lesbiche.
Il risultato fu che la maggioranza dei bisessuali rispondeva alle immagini gay ma non a quelle etero, qualcuno a quelle etero ma non a quelle gay, pochissimi a entrambe.
La loro conclusione fu pertanto che la bisessualità non è un orientamento in sé, quanto una definizione sociale di un gruppo di…

View original post 617 altre parole

BoundlessRainbowLove

Viviamo in una realtà in cui tutto può risultare pericoloso o esserci fatale, persino passeggiare mano nella mano con la persona amata.
Tristan Perry e Spencer Deehring, due giovani fidanzati del Texas, se la sono vista brutta a causa di un’aggressione omofoba.
Erano le 02:20 di sabato scorso quando i due, dopo essere usciti tenendosi per mano da un nightclub in seguito ad una serata passata con amici, sono stati raggiunti da un gruppo di uomini che, oltre ad averli insultati, li hanno assaliti brutalmente.
L’aggressione è cessata grazie ad un passante che, vedendo la scena, ha chiamato i soccorsi.
La coppia ha condiviso la brutta esperienza su Facebook.
Ecco le parole di Tristan:

Ieri sera io e il mio ragazzo siamo usciti per bere qualcosa con alcuni suoi amici e purtroppo quando io e lui stavamo tornando verso l’auto, un uomo ci ha chiamato “froci” e poi mi ha…

View original post 192 altre parole

Pubblicato da: rainbowman56 | 4 luglio 2018

L’omicidio politico di Renzi

via L’omicidio politico di Renzi

Pubblicato da: rainbowman56 | 4 febbraio 2018

Il terrorismo di matrice fascista e la necessità di un argine

il punto

Nel giro di poche ore, il nome di Luca Traini circola ovunque. Le principali testate giornalistiche, si sono affrettate a pubblicare i dettagli della vita del ragazzo di Macerata. Si racconta della sua fallimentare esperienza politica con la Lega Nord, si diffondono i particolari di una vita familiare non troppo tranquilla, si snocciolano le abitudini delle sue giornate. Vedendo tutto questo, si ha come l’impressione che si voglia regalare all’opinione pubblica il profilo completo del killer per aiutare a cercare nei dettagli, sfumature di follia o insalubrità mentale che possano farci sentire più tranquilli, a posto con la nostra coscienza, al riparo dal rischio di un ritorno in pompa magna di un fascismo che qualcuno crede oramai archiviato nei libri di storia.

Eppure, la verità è altra e più preoccupante. Il fascismo è tornato, o forse è il caso di dire non ci ha mai veramente abbandonato. Il fascismo che…

View original post 349 altre parole

Pubblicato da: rainbowman56 | 3 ottobre 2017

GAY ART: HOT MEN Drawings & paintings (3)

Pubblicato da: rainbowman56 | 18 giugno 2017

REBELS by J CRISOL : MASCULINE MEN

Pubblicato da: rainbowman56 | 5 giugno 2017

CAUSE I LOVE YOU, MAN! – Gay Love

Pubblicato da: rainbowman56 | 28 maggio 2017

GAY ART: HOT MEN Drawings & paintings (2)

« Newer Posts - Older Posts »

Categorie