Pubblicato da: rainbowman56 | 14 novembre 2016

13 Novembre, la forza di Parigi


il punto

“If blood will flow when flesh and steel are one
Drying in the colour of the evening sun
Tomorrow’s rain will wash the stains away
But something in our minds will always stay”

Sono le note di “Fragile” di Sting a rompere il silenzio durato un anno del Bataclan. Se non fosse per l’odore di vernice fresca all’interno e per i controlli serrati all’esterno, quella di ieri sarebbe passata come una normale serata di una delle più famose sale da spettacolo di Boulevard Voltaire. Il locale era pieno, 1000 persone hanno voluto salutare la tanto attesa riapertura, c’erano artisti, c’era la Sindaca Anne Hidalgo, c’erano giornalisti ma soprattutto c’erano tanti giovani, e tra essi, qualcuno aveva gli occhi lucidi, un anno fa si trovava nello stesso luogo e l’aria non era certo quella di una grande festa. Poco dopo le 21e10, Sting è salito sul palco: “Abbiamo due…

View original post 516 altre parole


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: