Pubblicato da: rainbowman56 | 14 aprile 2016

Normalità


A Trieste c’è stato l’ennesimo caso di aggressione omofoba contro due ragazzi gay “rei” di baciarsi. La risposta è stata un kiss-in  nella piazza dove è avvenuta la vile aggressione. E un  consigliere di circxoscrizione, tale E. Vania  ha protestato contro il kiss-in definendolo ” un attacco alla normalità”. Si è poi prodotto bella solita litania vittimistica degli omofobi, che si sentono “discriminati” dalla tolleranza verso l’oggetto dei loro pregiudizi.

Ma fatemi capire: Per quel consigliere la “normalità” è aggredire proditoriamente chi non gli va a genio? L’anormalità è tutta di chi considera legittima la violenza e la discriminazione verso le minoranze. Complimenti, consigliere, per aver esternato la sua mentalità da delinquente. Perchè le aggressioni omofobe e razziste sono un delitto.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: