Pubblicato da: rainbowman56 | 26 febbraio 2016

Approvate le Unioni Civili in Senato.


Ricapitoliamo: in Italia e’ stata finalmente approvata una legge sulle Unioni Civili nell’ indecoroso modo che abbiamo visto, con una grottesca via crucis fra emendamenti assurdi, anatemi medievali, canguri, voltafaccia, giochetti da bassa cucina politica democristiana e un ricorso alla fiducia. E’ una legge monca, ma con il materiale politico che ci ritroviamo, forse non era realistico spettarsi di piu’. Renzi ha smentito i suoi bombastici proclami piegandosi al ricatto dei cattodem e del quisling della CEI Alfano. Eppure una tappa della strada verso il traguardo della piena uguaglianza e’ stata superata, con diritti sostanziali riconosciuti. Basta vedere la faccia di Giovanardi. Sarebbe stato meglio avere subito la Stepchild adoption, ma purtroppo siamo in Italia. Una tappa, ripeto, e’ stata superata: andremo avanti.

L’obbligo di fedeltà? ma che v’importa dopo la barzelletta che ne hanno fatto gli etero?

 


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: