Pubblicato da: rainbowman56 | 4 agosto 2015

Un uomo ridotto in fin di vita da un branco di criminali perchè scambiato per un gay. poi dicono che l’omofobia non esiate


J’ Accuse:

-La chiesa e i preti quando calunniano gli omosessuali, denigrano le loro unioni e le loro famiglie chiamandole  “sconfitta per la società” citando l’infame Levitico (superato dal messaggio d’Amore di Gesù) e sostenendo criminalmente che i gay devono essere uccisi, come ha detto un ignobile prelato in Svizzera;

– i manutengoli del clero l Gandolfini, gli Adinolfi, i sedicenti “Giuristi per la vita” del nazista Amato, le sentinelle in piedi e le Manif pour tous, che si nascondono dietro una pretesa preoccupazione per i bambini per attaccare le coppie e famiglie omosessuali, negare loro qualsiasi diritto, impedire la lotta contro il bullismo omofobico farneticando di una inesistente ideologia gender;

– i parlamentari come Giovanardi e Binetti che trovano ogni mezzo sleale per fermare la legge sulle unioni civili;

.- i media omofobi come l’infame Tempi,  il nefasto fogliaccio “la bussola Quotidiana”. l’immondo programma “la Zanzara” ricettacoli dei più biechi propagandisti dell’odio anti-gay, come il già condannato leguleio Taormina:

Io addito al pubblico disprezzo e  accuso tutti costoro di essere COMPLICI MORALI e ISTIGATORI dei criminali che picchiano, ammazzano i gay, o anche persone che scambiano per gay, come avvenuto a Genova. Subito una legge contro l’omofobia e unioni civili!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: