Pubblicato da: rainbowman56 | 5 maggio 2015

Bambine reali (Massimo Gramellini)


Triskel182

bambine A sinistra la secondogenita di Kate e William; a destra la piccola partorita da una profuga

Queste due creature appena venute al mondo sono una discreta radiografia della sperequazione sociale. Una si chiama Charlotte Elizabeth Diana, è nata da lombi principeschi in una clinica per miliardari, attesa e benedetta da milioni di connazionali, e prima ancora di gattonare ha già una strada asfaltata dinanzi a sé. L’altra è stata chiamata Francesca Marina dai marinai che l’hanno aiutata a nascere in mezzo alle onde, la sua culla è un giaciglio di fortuna e la sua clinica il barcone di disperati in cui la madre nigeriana ha cercato scampo da orrori indicibili. Non c’erano milioni di connazionali ad attenderla e a benedirla. Anzi, di connazionali per lungo tempo Francesca Marina non ne avrà proprio, perché in base alle nostre leggi diventerà italiana solo a diciotto anni. La strada che le si apre davanti…

View original post 126 altre parole


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: