Pubblicato da: rainbowman56 | 24 novembre 2014

Il giorno di Samantha, prima donna in orbita (Carlo Di Foggia).


Una grande italiana. Brava, Samantha!

Triskel182

CristoforettiL’ITALIANA CRISTOFORETTI.

Starò fuori dal pianeta per un po’, ci sentiamo dallo spazio”. Il conto alla rovescia è terminato alle dieci di ieri sera (ora italiana): Samantha Cristoforetti vedrà le stelle da vicino. La prima astronauta italiana è partita dall’enclave russa di Bajkonur (Kazakistan). Decollando a ventottomila chilometri l’ora, e in sei ore, è arrivata alla stazione spaziale internazionale. Punto d’arrivo di una volata incredibile, “un sogno di bambina che si avvera”, attraverso addestramenti intensivi, pause centellinate e preparazione al millesimo. Nessuno, però, l’ha persa di vista neanche un minuto. I tweet di “Astrosamantha” hanno scandito giorno dopo giorno un conto alla rovescia iniziato due anni fa. “Ho fatto quella che probabilmente è la mia doccia più lunga di sempre”, twettava ieri sera, cantando It’s the final countdown degli Europe.  

View original post 672 altre parole


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: