Pubblicato da: rainbowman56 | 29 ottobre 2014

E l’omofobo andò a piagnucolare da Severgnini 2


http://italians.corriere.it/2014/10/28/omofobia-e-omofilia/
” Omofobia e Omofilia
Gentile Severgnini, nella categoria dei moralmente superiori, le nostre élites benpensanti, molto impegnate oggigiorno a ben pensare per tutti noi, hanno intronizzato gli omosessuali. Dotandoli della temibile arma accusatoria della “Discriminazione!” Trovo strano che mentre tutti, in Italia, denunciano e mettono alla gogna una presunta diffusa “omofobia” – sentimento perverso e atteggiamento deviante da reprimere ben presto attraverso il braccio armato della legge – nessuno mai pronunci la parola “omofilia” che è il suo contrario. Io troverei normale che accanto al termine “omofobia”, usato a bizzeffe per designare questa nuova devianza che a dire il vero non è troppo ben precisata inglobando un po’ tutto, si usasse ogni tanto anche il termine “omofilia” che è il suo opposto. L’attivismo “pro-omosessualità” mira chiaramente a elevare l’”omofilia” a norma, parametro, standard, canone. Ma come spiegare l’assenza di “omofilo” e “omofilia” nel vocabolario di chi pur fa uso frequente dei termini “omofobo” e “omofobia”, nuove varianti del male assoluto? La spiegazione, secondo me, è che si teme d’identificare con troppa chiarezza ciò che ci si propone di promuovere che è appunto l’”omofilia”. E anche se l’atteggiamento di favore nei confronti dei “diversi” deve essere – ce lo dicono le nostre élites pensanti – la nostra nuova norma etica, si evitano termini come “omofilo” e “omofilia” perché essi rischiano di mettere in evidenza questo partito preso. Chi non partecipa all’entusiasmo generale rischia invece l’etichetta di “omofobo”. Un’accusa che, secondo le nuove mode, gli “scettici”, i “laici”, i “tiepidi” come me ampiamente meritano!

Mio commento, in assenza di quello si Severgnini

A me sembra si meriti soprattutto l’accusa di piagnucolone vittimista. In realtà il termine omofobia è inesatto. Bisognerebbe dire odio o avversione verso gli omosessuali.Ma è troppo lungo, così si una un termine inappropriato. Quanto a “Omofilia” è un sinonimo desueto di omosessualità. Comunque, chi non è razzista, intollerante, è moralmente superiore a chi fa sfoggio di razzismo e intolleranza. Non vedo di che si lamenta.Dovremmo dare medaglie a chi diffonde odio, a chi approfitta dell’ignoranza altrui per spargere menzogne su una minoranza? Dovremmo considerare meritevoli di lode i Bonanno o le Westboro Baptist Church e il loro veleno? No, è che anche l’odio anti-gay è ormai bollato dello stesso stigma con chi si è da tempo bollato ‘antisemitismo e il razzismo.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: