Pubblicato da: rainbowman56 | 7 aprile 2014

Considerazioni sul caso Mozilla


Mi spiace, ma il caso Mozilla (il cui browser continuerò a usare) vede l’ipocrisia dei bigotti omofobi, che pretendono di poter licenziare e discriminare i gay, ma che si indignano quando uno dei loro viene indotto a dimettersi per posizioni incompatibili con  la filosofia  dell’associazione che dovrebbe presiedere. Ha  fatto la cosa giusta a dimettersi, la Proposizione 8  non era una semplice opinione, era  basata su una vera e propria campagna di disinformazione e terrorismo psicologico, in cui si voleva far credere allas gente che il proprio matrimonio sarebbe stato messo in pericolo dall’approvazione del matrimonio egualitario. Giustamente la Corte Suprema ha dichiarato la Proposizione 8 incostituzionale. L’amore in una coppia etero e in una coppia gay è amore, e basta. Eguale amore, eguali diritti.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: