Pubblicato da: rainbowman56 | 31 maggio 2013

L’omofobia cattopedofila e’ un grave vulnus ai diritti umani


Le nozze gay, secondo il mentitore di professione Bagnasco, sarebbero un grave vulnus alla famiglia. Quale famiglia? Quella dove l`uomo ammazza la donna, per dirla con Ellekappa? O quella formata da un prete pedofilo e un chierichetto dodicenne? O quella dove genitori snaturati spingono un adolescente gay al suicidio? Le vere famiglie sono quelle, bugiardo Bagnasco, dove c’e’ AMORE, dove i figli sono amati dai genitori, di qualsiasi sesso siano! Non la famiglia dei bigotti e dei clericomafiosi! Si’ al matrimonio gay, no alle menzogne di una chiesa anticristiana che protegge la vita solo quando non e’cosciente!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: