Pubblicato da: rainbowman56 | 11 maggio 2013

Grillini (Gaynet), Idem e parità per le coppie gay, anche all’Italia serve il matrimonio per le coppie dello stesso sesso


http://gaynews.it/grillini-gaynet-idem-e-parita-per-le-coppie-gay-anche-allitalia-serve-il-matrimonio-per-le-coppie-dello-stesso-sesso/
Posted by on 10 maggio 2013

La ministro per le Pari Opportunità ha fatto bene a richiamare l’attenzione sui diritti delle coppie omosessuali e sulla necessità di superare la disparità con le coppie eterosessuali attraverso una legge che garantisca “parità dei diritti” ed evitare di creare cittadini di serie B.

In America e in Europa hanno approvato, o sono in corso di approvazione, leggi che estendono anche alle coppie omosessuali il matrimonio civile e credo che anche l’Italia sia ormai matura per una proposta di questo tipo.

La norma sarebbe di grande semplicità perché basterebbe sostituire nel codice civile le parole “uomo-donna” con la parola “coniugi” mentre non c’è affatto bisogno di una revisione costituzionale come ha chiarito la stessa Corte con la sentenza 138 e anche la Corte di Cassazione che in un suo pronunciamento ha affermato che è “radicalmente superata l’idea che per contrarre matrimonio sia necessaria la diversità di sesso”.

Per il dibattito parlamentare occorre far tesoro della disastrosa esperienza dei DICO proposti dal governo e lasciati morire nei meandri parlamentari. Forse il compito del governo in questo caso è quello di accompagnare il lavoro parlamentare per favorire una maggioranza trasversale capace di approvare un testo condiviso al di là di maggioranza e opposizione.  Perché a questo Paese, a discapito di ciò che pensa la Rocccella, serve avere il matrimonio per le persone dello stesso sesso per agganciare la ripresa che non è solo quella economica ma anche quella dei diritti legando così stabilmente l’Italia a doppio filo con l’Europa.

Vi risparmio le prevedibili reazioni delle nullità omofobe ripescate dal Porcellum, Roccella Gasparri, Giovanardi e feccia simile,nonchè del rappresentante della chiesa parapedofia Bagnasco, zoccolo duro del psarassitismo clericale (chiedilo allo IOR), che pretende di sapere cosa è una famiglia.E’ ORA CHE L’ITALIA SI UNISCA ALLE ALTRE NAZIONI CIVILI CHE RICONOSCONO PARI DIRITTI E DIGNITA’ ALLE COPPIE GAY!

( Agli omofobi pidiellini: Non sono una priorità? Perchè, è una priorità restituire l’IMU ai proprietari di case di lusso per poi dover toglòiere soldi a tutti aumentando l’IVA’?E’ una priorità manifestare per il pregiudicato Berlusconi contro la Magistratura? Non fatemi ridere!)

 

 


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: