Pubblicato da: rainbowman56 | 28 settembre 2012

Diciamo le cose come stanno


E’ grottesco che si faccia del diffamatore a cottimo Sallusti un martire della libertà d’opinione, scomodando persino il povero Dreyfus. Sallusti non va in galera per “un’opinione”. A prescindere dal fatto che sia o meno giusto (per me  non lo è, basterebbe una pena pecuniaria) che ci vada, l’articolo incriminato, scritto da un individuo, Farina, radiato dall’ordine dei giornalisti, era diffamatorio e distorceva i fatti in modo assurdo(un giudice che ordina un aborto?). La diffamazione e la calunnia sono reati non opinioni, e falsare deliberatamente i fatti non è necessariamente un reato, ma resta una menzogna.  Non facciamo quindi di Sallusti un martire della libertà d’opinione, e, per favore, lasciamo in pace il povero Dreyfus.

 


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: