Pubblicato da: rainbowman56 | 4 agosto 2012

Vendita dei politici (ispirato alla “Vendita delle vite dei filosofi”di Luciano)


Banditore :”Chi vuole un politico uysato? Prezzi imbattibili”

Cliente: Mi faccia vedere cosa ha. Chi è questo che sorride sempre?

“Oh, questo è il Barzellettiere. Famoso per le battute di spirito che hanno fatto il giro del mondo”

Barzellettiere: “La vuol sapere quella sul malato di Aids e il terremotato?”

Cliente: “Per carità, no! E che altro sai fare oltre a raccontare barzellette?”

Barzellettiere: “Sono bravisssimo a far credere a tutti di saper governare. Faccio grandi promesse  e sono un genio per la pubblicità. Tutti i leader del mondo sono miei amici, sa? Chissà perchè mi hanno mandato via, ma sono pronto a ritornare, ho un grande piano per il mio Paese!”

Cliente: Ho capito. No, guardi, è meglio che lo mandi in pensione per il bene del suo Paese, qualunque sia. E questo terzetto,l’occhialuto, il canuto e il riccioluto?

Occhialuto: Stavo col barzellettiere ma mi sono ricreduto. Gli ho minacciato di andarmene

Cliente: Ma poi se n’è andato?

Occhialuto: Be’ non era il momento per una mossa così drastica. Sono rimasto in forse finchè il Barzellettiere se ne è andato. E’ stato lui a sdoganarmi, ma non mi dava spazio. Ora costruirò il Futuro nella Libertà con i miei due colleghi”

Canuto: Io c’entro! Sono per il Centro, Cristiano, Democratico, abbiamo anche un filosofo!

Cliente: Buttiglione? La filosofia dell’omofobia? mi faccia il piacere! E che mi dice di Cuffaro?

Canuto: Io non c’entro!

Cliente: Vediamo te, Riccioluto. Tu cosa sei?

Riccioluto (scompare e ricompare, evanescente)

Cliente: Ho capito, non cu sei proprio.

Banditore: venga qui a sinistra, abbiamo il Pensatore.

Cliente: Sembra molto assorto. A cosa pensi, Pensatore?

Pensatore: A una dichiarazione d’intenti che metta d’accordo cattolici e laici, liberisti e Keinesiani per un progetto che non escluda nessuna forza.

Cliente: Ma scusate, non sarà un po’ difficile mettere insieme una linea politica, così?

Pensatore: Noi speriamo di trasformare le divergenze in convergenze in un progetto unitario.

Cliente: E questo, con l’orecchino?

Svendola: Anch’io sono aperto alle alleanze, ho dei principi ma se occorre sono pronto ad allearmi con chi questi principi li aborre! Canuto, mi senti?

Cliente: Ma chi li vuole sti pazzi? Senta, glieli compro in blocco. Metterò su un circo…

 

 

 


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: