Pubblicato da: rainbowman56 | 27 marzo 2012

No all’obiezione di coscienza sulla contraccezione d’emergenza


La pillola dei 5 giorni giorno e quella del giorno  dopo NON  sono abortivi, e comunque la sola coscienza che dovrebbe essere coinvolta è quella della donna che vi ricorre,punto. Trattasi di SERVIZIO PUBBLICO e nessuna obiezione di coscienza (o d’INCOSCIENZA) da parte di medici ciellini e no bigotti e sessuofobici dovrebbe essere ammessa. Se quelle pillole  fossero  liberamente disponibili, non andrebbero a cercarle su Internet.

Noto en passant che certi politici cilellini della regione Lombardia non sembrano avere obiezioni di coscienza nel prendere mazzette…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: