Pubblicato da: rainbowman56 | 1 Maggio 2011

“Habemus Papam” di Moretti: habemus boiatam


Una boiata pazzesca, che non si capisce perchè disturbi tanto gli integralisti cattolici.

Si ride a tratti, ma la storia è implausibile, troppo lunga, potenzialità comiche o drammatiche lasciate irrisolte. Decisamente i papisti possono stare tranquilli. che razza di “messaggio” si voleva trasmettere? Che Moretti è in crisi come regista? O Moretti ha avuto paura di osare troppo? Un protagonista Papa suo malgrado preso dal panico che scappa  e  che vaga per Roma come un vagabondo e un Moretti sconclusionato, più cardinali convinti a far giochi scemi per incoraggiare un papa che non c’è. Ma il finale è un flop, e uno si chiede “e allora?”. Figuriamoci se in Vaticano non hanno prassi per evenienze come quella descritta. Insomma, un film che non dice nulla, abbiate pazienza. Meglio POPETOWN, se fosse possibile. In mancanza, Sarebbe stato meglio avesse tradotto in film l’ottimo romanzo satirico “Il Conclave” di Roberto Pazzi. QUELLO avrebbe fatto arrabbiare i prelati! Ma per favore, non vale la pena di scomodarsi per quel film da sala parrocchiale. Moretti, dì qualcosa di laico!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: