Pubblicato da: rainbowman56 | 5 febbraio 2011

Rai Uno aveva toccato il fondo. Ma Sgarbi la costringerà a scavare..


Sgarbi avrà un programma in prima serata su Rai Uno, dove avrà modo di esercitare la sua specialità polemica: monologhi incazzati in cui gesticola con la bava alla bocca (ho divertito per anni i miei nipoti facendo l’imitazione di Sgarbi in “Sgarbi Quotidiani),  e “discussioni” con malcapitati interlocutori che saranno fortunati a cavarsela con pesanti insulti verbali, e a non essere mandati all’ospedale come accadde al povero Staffelli di Striscia la Notizia, che voleva consegnargli un “Tapiro d’Oro”, cosa non apprezzata dall’escort della contumelia Sgarbi.Probabilmente dovranno tenere un’unità di pronto soccorso fuori dalla porta. Il nome del programma? Io consiglierei “Salvo Complicazioni”.

Mi immagino una  serata tipica:

SGARBI: (gesicolando)  Come sarebbe a dire non è d’accordo con me?

OSPITE: Veramente, non approvo certe sue affermazioni…

SGARBI: (alzando la voce) Sa cos’è lei? Un cretino! Ma si permette anche di avere delle opinioni? Stia zitto, rimbambito!

OSPITE: Ma dico, avrò pure diritto…

SGARBI: (Urlando come unpazzo) Lei non ha diritto a NIENTE, capito, pezzo di %&/£&, lei non capisce un X&%&/!!!

OSPITE: Adesso senta un po’ lei…

SGARBI: (lanciando la prima cosa che si trova sottomano): Cosa devo sentire, EEH? Ma vada a £%&/(=?=!!!, razza di XXXXX!!

(Intervengono gli uscieri a fermare Sgarbi, mentre l’Ospite scappa dallo studio)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: