Pubblicato da: rainbowman56 | 5 Maggio 2010

Della serie “scusate se mi rotolo a terra dal ridere”


http://www.uaar.it/news/2010/05/05/usa-lea…#comment-376748

USA: leader cristiano anti-gay sorpreso con un “rent boy”

George Alan Rekers, pastore battista, membro del direttivo della National Association for Research & Therapy of Homosexuality, uno dei membri fondatori del Family Research Council, è stato sorpreso al ritorno da una vacanza in Europa a metà aprile in compagnia con un giovane ingaggiato tramite rentboy.com. Rekers, scrive il Miami New Times*, si è difeso sostenendo che, per via di una recente operazione, non era in condizione di sollevare bagagli troppo pesanti. Entrambi negano che vi siano stati rapporti sessuali durante il viaggio.
* http://www.miaminewtimes.com/2010-05-06/ne…with-rent-boy/1

Certo. E  Scajola non sapeva chi avesse sganciato un milione di euro per la sua casa. E Tanzi non aveva idea di quel che facevano i suoi amministratori. E io sono in realtà l’Arcangelo Michele  travestito da  blogger di mezza età.


Risposte

  1. Cercano sempre di arrampicarsi sugli specchi 😀
    Ed è ormai risaputo che molti di quelli che contestano l’omosessualità sono essi stessi omosessuali! Mi fa venire in mente soprattutto un politico che considerava l’omosessualità contro natura ed era contro la pedofilia in difesa della famiglia, trovato fuori da un gay bar che molestava un minorenne.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: